novità in tema di Legge Pinto nel DL Sviluppo (1 articolo)

  • Foto del profilo di solinas solinas ha detto 5 anni, 5 mesi fa:

    dal Sole 24ore

    Cambia la disciplina dei procedimenti relativi alle domande di indennizzo per violazione del termine di durata ragionevole del processo civile e penale: sono previsti indennizzi predeterminati e calmierati (da 500 a 1500 euro per ogni anno di ritardo), termini di fase e complessivi prefissati (6 anni complessivi, di cui 3 per il primo grado, 2 per l’appello e 1 per la cassazione), nonchè cause di non indennizzabilità riconducibili alla condotta non diligente, dilatoria o abusiva della parte.
    L’obiettivo è non solo di razionalizzare il carico di lavoro che grava sulle corti di appello, ma anche di contenere gli oneri a carico della finanza pubblica, che nell’anno 2011 sono stati di oltre 200 milioni di euro.

    http://www.diritto24.ilsole24ore.com/guidaAlDiritto/civile/civile/primiPiani/2012/06/via-libera-al-dl-sviluppo-filtro-per-l-appello-e-modifica-della-legge-pinto.html

can't open file